zeppola di San Giuseppe

La Zeppola di San Giuseppe sono il dolce tipico per la Festa di San Giuseppe, il 19 marzo.
La ricetta quella tradizionale le prevede fritte, queste di Fedora del blog Cornetto e cappuccino sono la variante più light perché cotte in forno.
Con il nome di zeppola si indicano due grandi gruppi, tutti tipici dell’ Italia meridionale :
– le zeppole per la festa di san Giuseppe
– le zeppole di carnevale
La “zeppola di San Giuseppe” è un dolce della tradizione pasticcera
napoletana.
Curiosità:
La prima ricetta scritta risale al 1837, nel trattato di cucina napoletana di Ippolito Cavalcanti.
Le zeppole di San Giuseppe sono molto popolari nella zona vesuviana e un tempo erano fritte direttamente nelle strade.

ingredienti per la pasta choux

  • 220 grammi di acqua

  • 200 grammi di burro

  • 210 grammi di farina setacciata

  • 375 grammi di uova (circa 6)

  • 1 pizzico di sale

  • per farcire e decorare : crema pasticciera,amarene sciroppate,
    visciole ,zucchero a velo

INGREDIENTI PER LA CREMA

  • 170 ml di latte intero

  • 1 uovo intero

  • 50 grammi di zucchero

  • 20 grammi di amido di mais o farina

  • la scorza di un limone non trattato

Preparazione

  • Mettete l’acqua in un ampia pentola, aggiungete il burro, il sale e portate a bollore.
    Una volta che il burro sarà sciolto completamente, aggiungete la farina tutta in una volta.
    Girare velocemente con una fusta fino a quando l’impasto non si staccherà dalle pareti.
    Spegnete il fuoco e fate raffreddare.
  • In una ciotola rompete le uova e sbattetele leggermente.
    Mettete l’impasto nella planetaria, con frusta K, e iniziate ad aggiungere le uova poco per volta,continuando a mescolare.
  • Mettete l’impasto in un sac à poche con una boccetta a stella “spizzata”.
    Con movimenti rotatori formate dei cerchi concentrici .
  • Infornate in forno,già caldo, in modalità ventilata a 200°C. per circa 15 minuti, poi continuare la cottura per altri 20 minuti a 180°C. ed infine controllare gli ultimi 5 minuti a vista .
    Non aprite mai il forno, solo verso la fine, quando la superficie avrà preso un bel colore dorato, aprite leggermente il forno creando una piccola fessurina per far uscire il vapore,continuando la cottura fino alla fine.
    Nel frattempo preparate la crema pasticcera:
    sbattete in un pentolino l’uovo con lo zucchero.
    Unite l’amido, la scorza di limone e mescolate bene.
    Aggiungete il latte freddo e fate addensare a fuoco basso mescolando sempre.
    Levate dal fuoco e fate raffreddare velocemente.
  • Lasciate asciugare le zeppole nel forno, e una volta tiepide fatele raffreddare sulla gratella per dolci.
    Una volta completamente fredde farcitele con la crema pasticcera e decorate con un’amarena sciroppata e zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *