cotechino in crosta con spinaci

Sembra una preparazione laboriosa invece è facilissimo e velocissimo da preparare, escludendo il tempo che serve per la cottura del cotechino, ma se proprio volete accorciare i tempi in commercio esistono dei buoni cotechini precotti.
Anche se io preferisco partire sempre da zero.
Solitamente il cotechino in crosta lo preparo per il pranzo del primo dell’anno, fa sempre la sua bella figura e piace a tutti.

ingredienti

  • 1 cotechino

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

  • 500 grammi di spinaci già lessati

  • 1 uovo

  • 50 grammi di Grana padano grattugiato

  • 1 spicchio d’aglio

  • burro q.b.

  • sale fine

  • pepe nero macinato

  • 1 uovo per la finitura

preparazione

  • Cottura del cotechino:
    Snodate il cordoncino che lega il cotechino fresco alle due estremità.
    Avvolgete bene il cotechino nella carta forno e legate le due estremità a “caramella” con lo spago da cucina.
  • Mettete il cotechino in una pentola che lo contenga bene, copritelo con abbondante acqua fredda, e portate lentamente a bollore.
    Non appena inizia a bollire abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere, a pentola coperta, per 2 ore.
    A fine cottura il cotechino dovrà essere morbido, sgocciolatelo ed eliminate la pelle che lo ricopre: fate la prova infilzando nel centro uno stuzzicadenti.
    Fatelo raffreddare.
  • Pulite e lavate gli spinaci; fateli lessare in una pentola con poca acqua leggermente salata.
    Scolateli, strizzateli bene.
    In una padella antiaderente fare sciogliere il burro, aggiungete uno spicchio di aglio e fatelo rosolare senza farlo bruciare.
    Levate l’aglio, aggiungete gli spinaci lessati, fateli insaporire per una decina di minuti, facendoli asciugare il più possibile, regolate di sale e pepe, quindi spegnete e fateli raffreddare.
  • Tritate grossolanamente gli spinaci con il coltello, aggiungete il formaggio grattugiato e l’uovo leggermente sbattuto.
    Stendete il rotolo di pasta sfoglia, tagliate dal lato più lungo circa 8 cm. di pasta che serviranno per la decorazione, distribuite gli spinaci arrivando a 1 cm dai 2 lati più corti e da un lato lungo.
    Posizionate al centro il cotechino e aiutandovi con la cartaforno avvolgetelo ben stretto, sigillando bene le estremità verso l’interno e il lato lungo della pasta. 
    La parte della chiusura deve essere tenuta verso il basso.
    Spennellate la superficie della pasta sfoglia con l’uovo sbattuto e decorate con la pasta sfoglia tenuta da parte, premendo leggermente per farla aderire.
  • Mettete il cotechino in una teglia rivestita con la carta e cuocetelo in forno già caldo a 180°C. per 35 – 40 minuti, e comunque fino a quando la superficie della pasta sarà dorata.
    Sfornate, fate leggermente intiepidire il cotechino in crosta e servitelo tagliato a fette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *