biscotti baiocchi

Non sono sicura al 100% ma non ho ricordi che questi biscotti, quando andavo a scuola io negli anni ’80, esistessero.
Dico solo, anche se non amo molto i dolci, che questi mi piacciono molto.

E allora perché non provare a prepararli in casa?
Una volta sulle confezioni dei biscotti della famosa marca c’era la ricetta.
Chi se la ricorda?
Io mi ricordo che le ritagliavo dal sacchetto e le archiviavo attaccandole sul mio primo quaderno delle ricette.
Nel web ho provato a cercare la ricetta.
Ho visto che molti usato oltre alla farina aggiungono anche la farina di nocciole.
Io ho usato una frolla normale e sono venuti buonissimi. Una volta raffreddati li ho farciti con crema alla nocciola e in un battibaleno si sono volatilizzati.

Ingredienti

  • 200 grammi di farina 00

  • 100 grammi di fecola di patate

  • 100 grammi di zucchero a velo

  • 150 grammi di burro freddo

  • 1 uovo a temperatura ambiente

  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

  • 1 pizzico di sale

  • crema di nocciole per farcire

preparazione

  • Setacciate in una ciotola la farina, la fecola e il lievito per dolci.
    Mettete nella ciotola della planetaria il burro freddo tagliato a cubetti e lo zucchero a velo.
    Lavorate con la foglia per qualche secondo.
    Aggiungete l’uovo amalgamandolo bene al composto.
  • Unite il mix di la farina setacciata e lavorate la frolla fino ad ottenere un composto omogeneo e non appiccicoso.
    Togliete l’impasto dalla ciotola, formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente e fate riposare frigorifero per almeno un’ora.
  • Riprendete l’ impasto, stendetelo con il mattarello formando un rettangolo dello spessore di circa 4 millimetri, e con un coppapasta del diametro di 4 cm ricavate tanti biscotti, in numero pari perché andranno accoppiati.
    Adagiate i biscotti su una teglia foderata di carta da forno, leggermente distanziati tra loro, e con un coppapasta più piccolo incidete metà dei biscotti per creare un bordo decorativo.
    Con una cannuccia fate 5 forellini.
    Mettete la teglia nel freezer per 15 minuti.
  • Nel frattempo riscaldate il forno a 180°C.
    Infornate per circa 12 – 15 minuti, finché non saranno leggermente dorati in superficie. Sfornate e fate raffreddare completamente.
  • In una sac à poche mettete la crema di nocciole e farcite la metà dei biscotti.
    Chiudeteli a due a due premendo leggermente.
    Conservate i biscotti in una scatola di metallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *