spicy oven baked chicken wings – alette di pollo piccanti al forno


Che parte del pollo vi piace di più?
Io solo e sempre le alette.
Se vi piacciono piccanti non vi resta che provare la ricetta.
Saporite, piccanti e appiccicose al punto giusto.
Assomigliano molto a quelle che mangiavo in Thailandia, ma quelle erano veramente fuoco puro.
Un secondo piatto veramente sfizioso, dove sporcarsi e leccarsi le dita è d’obbligo.
Le alette devono essere lasciate riposare nella marinatura agrodolce per almeno 3 ore, meglio se una notte intera.
Per questa preparazione dovete usare l’aletta privata della schiena e della parte finale, la punta dell’ala, fatevela levare dal macellaio e utilizzatela per fare un brodo, che visto la stagione ancora fredda, va sempre bene.
Poi vi serviranno degli ingredienti che troverete facilmente nei supermercati ben forniti in alternativa fate un salto al market di prodotti asiatici.

Salsa hoisin, chiamata salsa barbecue cinese, viene preparata con soia fermentata, aceto bianco, sale, aglio e peperoncino rosso. 
E’ di colore scuro,di consistenza densa e dal sapore dolce e salato.
Mirin  è un vino dolce di riso fermentato, molto usato nella cucina giapponese.
Salsa sambal oelek, è una salsa piccante tipica dell’Indonesia a base di peperoncino, aglio, zenzero e pomodoro.
Chinese Five Spice – 5 spezie in polvere, è un mix di spezie, quali l’anice stellato, i grani di pepe di Szechuan, i semi di finocchio, la cassia e i chiodi di garofano.

ingredienti per 4 persone

  • 12 coppie di ali di pollo

  • 2 cucchiaio di olio di sesamo tostato

  • 6 spicchi di aglio

  • 5 cm di zenzero fresco

  • 60 ml di salsa Hoisin

  • 120 ml di salsa di soia

  • 3 cucchiai di salsa di pomodoro

  • il succo di mezzo limone

  • 2 cucchiai di vino mirin

  • 2 cucchiai di miele

  • 1 cucchiaio di salsa sambal oelek

  • 1 cucchiaino di cinque spezie in polvere

  • 2 cucchiai di semi di sesamo bianco per servire

  • arachidi tostate tritate grossolanamente per servire

preparazione

  • Tagliate le ali di pollo in 3 pezzi e scartare le punte.
    In una ciotola mettete tutti gli ingredienti per la marinata e mescolate bene fino a far sciogliere il miele e la salsa hoisin.
  • Aggiungete le ali e mescolate in modo che siano completamente coperte dalla marinata.
    Coprite e mettete in frigorifero.
    Le alette devono essere lasciate riposare nella marinatura agrodolce per almeno 3 ore, meglio se una notte intera.
  • Trascorso il tempo del riposo riscaldate il forno a 200°C.
    Lasciate le alette a temperatura ambiente per almeno un’ora prima di procedere alla cottura.
    Prendete la placca del forno e ricopritela con un foglio di carta forno e posizionate le ali.
    La marinata tenetela da parte.
  • Infornate per 30 minuti, girate le alette e spennellatele con la marinata, quindi cuocete per altri 20 minuti.
    Sfornate cospargete le alette con i semi di sesamo e le arachidi tritate.
    Servitele calde.