Tag: dolci al cucchiaio

Campania, dessert, dolci, dolci al cucchiaio, indice delle ricette, ricette della tradizione, ricette dolci, ricette dolci della tradizione, ricette regionali, torte

migliaccio napoletano

Anticamente la farina di miglio veniva usata per molte ricette, come questa torta da cui prende appunto il nome il migliaccio.E’ un dolce tipicamente invernale, caratteristico del periodo di Carnevale.L’impasto è fatto con semolino, ricotta, uova, latte, zucchero, sale, cubetti di arancia candita, cannella, vaniglia, aroma di arancio. La consistenza è cremosa e il profumo […]

dessert, dolci, dolci al cucchiaio, indice delle ricette, Piemonte, ricette della tradizione, ricette dolci, ricette dolci della tradizione, ricette regionali

bônet

Il bonèt è uno dei più antichi dolci della tradizione dolciaria piemontese , a base di uova, zucchero,latte,cacao, rum e amaretti . In piemontese il termine bonèt indica un cappello, la cui forma ricorda quella dello stampo a tronco di cono basso in rame in cui si cuocevano i budini e i flan, che veniva chiamato bonèt ëd cusin-a cioè cappello da cucina, berretto del cuoco. Il dolce avrebbe quindi preso il nome dallo […]

dessert, dolci, dolci al cucchiaio, indice delle ricette, Piemonte, ricette dolci, ricette dolci della tradizione, ricette regionali

panna cotta con coulis di fragole

Dire che la panna cotta è il dolce al cucchiaio che preferisco è forse scontato.Nel vecchio blog avevo parecchie versioni… al caffè, al cioccolato, alla liquirizia ma quella che preferisco e che in genere piace sempre a tutti è questa, così al naturale solo al profumo di vaniglia e servita con coulis di fragole. L’origine di […]

dessert, dolci, dolci al cucchiaio, indice delle ricette, ricette dolci, torte

charlotte allo yogurt con frutti di bosco

Semplicemente bella…appena l’ho vista ho detto “Questa è la torta che voglio per il mio compleanno” questo succedeva qualche anno fa.Quest’anno la vorrei fare per Pasqua, visto che saremo già ad aprile e le fragole cominciano ad abbondare.Un grazie a Maddalena del blog cucinascacciapensieri …che dire io in quel blog “mi ci perderei…”