pane carré delle sorelle Simili

..e poi ci sono quelle mattine dove a svegliarti c’è il profumo del pane appena sfornato.
Il pan carré delle sorelle Simili è perfetto per un toast ,servito con un velo di confettura, perfetto per preparare le tartine .
La ricetta è semplicemente fantastica, l’ho solamente riproporzionata per il mio stampo da cm 27 x 10, comperato nella mia “vita passata” a Parigi da Dehillerin in rue Coquillière, un negozio di quasi 200 anni di attività che ha visto il passaggio di ben 5 generazioni.
Potevo uscire a mani vuote?

Parigi è sempre bella, sempre romantica, anche se molto cara e molto sporca . Ci sono ritornata a distanza di vent’anni dalla prima volta e spero, anzi in primavera ci dobbiamo ritornare.
Non posso non pensare che una delle tappe sarà sicuramente il negozio Dehillerin … mi conosco.
Preparerò come ogni volta la lista delle cose da visitare ma soprattutto quelle da comperare.

Ingredienti per uno stampo da 27 x 10

  • 550 grammi di farina 00 (750 gr.)*

  • 23 grammi lievito di birra fresco (30 gr.)

  • 23 grammi di burro morbido o strutto (23 gr.) 

  • 11 grammi di sale (15 gr.)

  • 290 grammi di acqua  (380 gr.)

  • 1 cucchiaino raso di zucchero (1)

  • 1 cucchiaino raso di malto. (1)

preparazione

  • Setacciate la farina.
    Nella ciotola della planetaria versate 180 grammi di acqua, sciogliete lo zucchero e il malto.
    Ora aggiungete il lievito di birra fresco sbriciolato e scioglietelo, mescolando.
    Unite due manciate di farina e mescolate.
    Aggiungete il sale e il burro morbido (o strutto). 
    Lavorate aggiungendo la farina e l’acqua rimasta.
    Impastare per cinque minuti. 
  • Levate l’impasto dalla ciotola della planetaria,mettetelo sulla spianatoia, lavoratelo per qualche minuto con le mani .
    Formate un filone, piegatelo a metà,avvicinate le 2 parti, quini attorcigliatele formando una treccia semplice.
  • Mettetelo nello stampo a cassetta,precedentemente imburrato,coprite con il coperchio, lasciandolo aperto circa un centimetro.
    Fate lievitare per 1 ora.
  • Nel frattempo portate alla temperatura di 200 – 220° C.
    Una volta raggiunta la temperatura, e raggiunto il tempo della lievitazione,chiudete completamente lo stampo e infornate per 45 – 50 minuti. 
    Sfornate, quindi togliete il pane dallo stampo e fatelo raffreddare sulla gratella.
    Tagliatelo a fette solamente quando è freddo.
  • Note: ho messo tra parentesi le dosi per uno stampo da 35 x 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *