panini tipo mc donald’s

Sono diventati il mio cavallino di battaglia, il panino ideale da tenere nel freezer per un pranzo veloce in stile fast food ma non solo.
Sono buonissimi anche per la colazione basta spalmarli con un velo di confettura, per la merenda dei bambini a scuola perché sono morbidissimi, perfetti per un buffet.
La ricetta è di Aniceecannella, una garanzia.

ingredienti

  • 300 – 325 ml di latte intero

  • 250 grammi di farina Manitoba

  • 250 grammi di farina 00

  • 30 grammi di burro

  • 20 grammi di zucchero semolato

  • 10 grammi di strutto

  • 10 grammi di sale

  • 8 grammi di lievito di birra fresco

  • 1/2 cucchiaino da caffè di malto oppure miele

  • latte per pennellare

  • semi di sesamo

preparazione

  • Intiepidite il latte e scioglietevi dentro il lievito e il malto.
    Lasciate riposare 10 minuti .
    Nel frattempo setacciare insieme le due farine.
  • Mettete la farina nella ciotola della planetaria, versate il latte lentamente e fate assorbire.
    Aggiungete lo zucchero, il sale, lo strutto e il burro.
    Iniziate ad impastare bene, prima con la foglia poi con il gancio.
  • Mettete l’impasto in una ciotola, coprite con la pellicola e fate lievitare per circa un’ora e mezza e comunque fino al raddoppio, in un luogo tiepido.
    Potete usare il forno spento con la sola luce accesa come camera di lievitazione.
  • Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l’impasto e sgonfiatelo un po’.
    A questo punto fate le pieghe del secondo tipo.
    Lasciate riposare coperto circa 15 – 20 minuti.
  • Trascorso il tempo del riposo, senza maneggiare troppo l’impasto dividetelo in pezzature da 90 grammi cadauna (io ho fatto da 50 grammi).
  • Formate i panini e appoggiateli sulla placca ricoperta di carta forno.
    Fate riposare 10 minuti, poi pennellateli con il latte, spolverateli con i semi di sesamo.
    Fate lievitare 1 ora in un luogo tiepido.
    Infornate a 180° C. – 190°C. per 12 – 15 minuti e comunque fino a doratura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *