dado vegetale fatto in casa

Le previsioni del tempo sono infallibili, da ieri è iniziato a piovere,ho ancora un po’ di cose da sistemare in casa… poi mi si prospetta un week end all’insegna della noia.
Quindi approfittando del leggero abbassamento della temperatura ho fatto, anzi rifatto il brodo vegetale granulare che a differenza di quello che si compera è sicuramente più genuino visto che contiene solo verdure e sale.
Il procedimento è facilissimo, bisogna solo avere la pazienza di far seccare le verdure perfettamente nel forno…io l’ho fatto 4 volte e ogni volta i tempi di cottura in forno sono stati differenti.
La ricetta è presa dal blog di Jessica 


 

Ingredienti

  • 1 kg di verdura mista  (patate, carote, verza,sedano,cipolle,zucchine, porri )

  • 350 grammi di sale grosso

  • erbe aromatiche (prezzemolo,salvia, timo,rosmarino)

preparazione

  • Lavate e tagliate a pezzetti tutte le verdure, quindi mettetele in
    una pentola abbastanza capiente . 
    Aggiungete il sale grosso, mescolate con un cucchiaio di legno, quindi accendete il fuoco mettendolo al minimo.
  • Non dovete aggiungere acqua, il sale farà tirare fuori l’acqua dalle verdure.
    Fate cuocere fino a quando le verdure non saranno disidratate e formeranno una poltiglia.
  • Rivestite la placca del forno con carta forno, quindi stendete la poltiglia in uno strato sottile quindi infornate (forno ventilato) a 100°C per 3 – 4 ore e comunque fino a quando non sarà ben cristallizzato. 
  • Sfornate, fate intiepidire, quindi frullate e conservate il dado vegetale in barattoli ermetici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *