plum cake allo yogurt

Buon giorno in dolcezza…chi non desidera un risveglio così specialmente quando fuori piove e il cielo è grigio ?
Questo plum cake allo yogurt bianco l’ho vista nel blog di Virginia e ho pensato di prepararlo per la merenda della mia nipotastra.
Infatti, quando vado a prenderla all’asilo la prima cosa che mi dice dopo il suo abbraccio è “nonna ho fame”.
Meglio di quelli che si comprano perché è genuino, morbido e perfetto sia per la colazione che per la merenda.

Ingredienti

  • 250 grammi di farina ’00

  • 200 grammi di zucchero semolato

  • 3 uova a temperatura ambiente

  • 2 vasetti di yogurt bianco a temperatura ambiente

  • 100 grammi di olio di semi di mais

  • 25 grammi di burro morbido

  • 30 ml di latte

  • 1 bustina di lievito per dolci

  • 1 pizzico di sale

  • la scorza grattugiata di un limone non trattato

  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

preparazione

  • Preriscaldate il forno a 170° C.
    Montate con lo sbattitore elettrico le uova con lo zucchero fino a farle diventare bianche e spumose.
    Aggiungete il burro morbido e mescolate bene.
  • Aggiungete lo yogurt, il latte, la vaniglia, la buccia grattugiata del limone.
  • Mescolate assieme la farina con il lievito quindi setacciateli.
    Unite al composto la farina, il sale mescolando ed amalgamando bene.
    Aggiungete l’olio a filo e mescolate fino a quando verrà completamente assorbito dall’ impasto.
  • Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake da 28 cm e versate il composto.
  • Infornate e cuocete per 55 – 60 minuti, fate la prova stecchino per verificarne la cottura, se esce pulito sfornate.
    Togliete il plumcake dallo stampo, adagiatelo su una griglia e fate raffreddare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *