treccia russa

Era da tempo che era nella lista delle cose da fare, ma come al solito poi me ne dimentico.
Questa mattina dopo averla vista da Manuela mi sono messa subito all’opera ed ecco il risultato.
Strepitosa la morbidezza di questa treccia.

ingredienti per uno stampo da plumcake da 30 cm.

  • 550 grammi farina 00,compresa quella del lievitino

  • 200 ml di latte a temperatura ambiente

  • 110 grammi di zucchero semolato

  • 90 grammi di burro a temperatura ambiente

  • 2 uova intere medie, a temperatura ambiente

  • 10 grammi di lievito di birra

  • 1 cucchiaino da caffè di sale

  • 50 grammi di burro a temperatura ambiente per il ripieno

  • 2 cucchiai di zucchero semolato per il ripieno

  • zucchero a velo facoltativo

preparazione del lievitino

  • Nella ciotola della planetaria sciogliete il lievito con il latte.
    Aggiungete la farina,prendendola dal totale, fino ad ottenere una cremina densa.
    Ricoprite con uno strato di farina, circa 1/2 cm., coprite con la pellicola e lasciate lievitare.
    Il lievitino sarà pronto quando sulla superficie si saranno formate delle crepe che faranno vedere l’impasto sottostante .

preparazione dell'impasto

  • Aggiungete le uova e una parte della farina, azionate la planetaria a bassa velocità.
    Aggiungete lo zucchero e il resto della farina; fate amalgamare bene.
    Aggiungete il burro e fatelo incorporare bene, quindi aggiungete il sale.
    Lavorate l’impasto fino ad incordatura.
  • L’impasto alla fine dovrà risultare soffice ma non appiccicoso.
    Togliete l’impasto e mettetelo a lievitare fino al raddoppio in una ciotola unta con un filo di olio di semi.
    Nel frattempo lavorate il burro con lo zucchero che servirà per il ripieno.
  • Trascorso il tempo della lievitazione, prendete l’impasto, rovesciatelo sulla spianatoia e senza lavorarlo troppo stendetelo delicatamente con il mattarello ad uno spessore di 1/2 cm., cercando di dargli una forma rettangolare.
    Spalmate il composto di burro e zucchero sulla superficie, quindi iniziate ad arrotolarlo, facendo combaciare i bordi.

  • Dal rotolo ottenuto tagliate circa tre centimetri di pasta per la rosa finale.
    Praticate un taglio centrale nel senso della lunghezza del rotolo partendo da 3 cm dalla parte superiore, che serviranno per formare l’altro bocciolo.
    Fate passare il pezzetto lasciato intero attraverso le due strisce di pasta facendolo ruotare, ecco il secondo bocciolo.
    Arrotolate le due strisce di pasta in modo da formare un torciglione,lasciando verso la fine lo spazio per inserire il bocciolo tenuto da parte,sistemandolo in modo verticale.
  • Trasferite la treccia nello stampo da plumcake, precedentemente imburrato e infarinato.
    Fate lievitare la treccia fino al raddoppio.
    Una volta lievitata infornate in forno già caldo a 180° C. per circa 35 minuti.
    Una volta intiepidito spolveratela con lo zucchero a velo.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *