fregola e vongole

Ecco un matrimonio perfetto.
Quando la fregola o fregula incontra le arselle .
La fregola con arselle, frègula de còciula in lingua sarda, è un primo piatto tipico della tradizione culinaria sarda.
Quando si parla di piatti della tradizione, non esiste una sola ricetta.
Infatti tra i vari libri che ho, ognuno ha la sua ricetta per preparare la fregola con le arselle.
Chi usa il concentrato di pomodoro, chi parte direttamente dal pomodoro fresco e visto che la stagione non è proprio da pomodoro ho preferito partire da una buona passata.
La frègula è un tipo di pasta di semola prodotto in Sardegna, disponibile in varie dimensioni.
Si ottiene “rotolando” la semola in catino di coccio, formando delle palline irregolari che vengono fatte seccare e tostare.
La produzione della fregula ha origini antiche.
Il primo documento storico a farne menzione è lo Statuto dei Mugnai di Tempio Pausania risalente al XIV secolo, in cui si regolamenta la preparazione, che doveva avvenire rigorosamente dal lunedì al venerdì, per potere destinare ai campi l’acqua del sabato e della domenica.

Ingredienti per 4 persone

  • 300 grammi di fregola 

  • 1 chilogrammo di vongole fresche

  • polpa di pomodoro

  • 2 spicchi d’aglio 

  • olio di oliva extra vergine

  • prezzemolo fresco

  • un pizzico di peperoncino macinato

  • sale

  • pepe

preparazione

  • Immergete le vongole in una terrina con abbondante acqua fresca salata e lasciatele in ammollo per circa due ore finché i molluschi avranno spurgato tutta la sabbia.
  • Scolate le vongole e fatele aprire a “secco” in una padella ampia e a fiamma vivace .
    Toglietele dal calore a mano a mano che i molluschi si aprono, eliminando la parte di guscio che non contiene il frutto.
    Filtrate l’acqua di cottura con un colino a maglia fine e tenetela da parte.
  • In una casseruola fate imbiondire l’aglio in un filo di olio; quando l’aglio è cotto eliminatelo.
    Aggiungete la polpa di pomodoro, un pizzico di peperoncino quindi salate leggermente.
    Lasciate cuocere mescolando di tanto in tanto. 
  • Aggiungete le vongole nel sugo di pomodoro assieme alla loro acqua di cottura.
    Unite il prezzemolo tritato finemente: il composto deve essere abbastanza liquido.
    Quando vedete che bolle unite la fregola e lasciatela cuocere per 15 – 20 minuti.
    Assaggiate per controllare la cottura e, se necessario, regolate di sale. 
  • Consiglio: secondo il vostro gusto potete servirla leggermente brodosa oppure più asciutta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *