panbrioche agli agrumi

Seconda ricetta nuova per questo 2021.
Quando l’altro giorno l’ho vista nel profilo IG di Fedora mi sono innamorata a prima vista di questa sofficiosità.
Perfetto appena sfornato ma se vi dovesse avanzare provatelo leggermente tostato e velato con della confettura di frutta… una colazione coi fiocchi.
Garantito.

ingredienti per uno stampo per plumcake da 20 cm.

  • 400 grammi di farina tipo 0 (W300)

  • 70 – 100 grammi di spremuta (di arance e mandarini, limone)

  • 80 grammi di latte intero

  • 40 grammi di burro morbido

  • 40 grammi di zucchero semolato

  • 15 grammi di miele

  • 2 uova

  • 3 grammi di sale

  • 10 grammi di lievito di birra

  • semi di bacca di vaniglia o buccia di limone o arancia non trattato

  • latte per spennellare

  • Per la finitura:
    sciroppo da spennellare dopo la cottura preparato con 25 grammi di zucchero e 25 grammi di acqua.

preparazione

  • Mettete nella planetaria: la farina, lo zucchero, la vaniglia oppure la buccia di limone o arancia non trattato, il miele, la spremuta di arancia ed il lievito sciolto nel latte.
    Mescolate ed aggiungete in seguito le due uova uno alla volta.
  • Unite il sale e alla fine il burro in 3 riprese: fate incorporare il primo pezzetto di burro prima di aggiungere il successivo.
    Fate un panetto, coprite con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio.
  • Riprendete l’impasto, suddividetelo in 12 pezzi formando delle palline da circa 55 grammi cadauna.
    Lasciatele riposare 15 minuti.
    Stendete con il mattarello le palline fino ad una lunghezza di circa 10 cm., quindi arrotolatele su se stesse, ottenendo dei filoncini.
  • In uno stampo da plumcake imburrato adagiate i filoncini, coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare per 40 minuti.
    Accendete il forno a 175°C.
    Spennellate con il latte la superficie della brioche ed infornate per circa 35 minuti.
  • Nel frattempo preparate lo sciroppo facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua.
    Non appena la brioche sarà cotta, sfornatela e spennellatela lo sciroppo sulla superficie. Fate raffreddare per qualche minuto poi sformatela e fatela raffreddare sulla gratella per dolci.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *