pane sfogliato con parmigiano e cipollotti – pull apart bread salato

Il pull apart bread è un pane “scomposto” bello da vedere, ma soprattutto buono.
Si può farcire scegliendo tra gli ingredienti che più vi piacciono come ad esempio sostituire il cipollotto con dei pomodorini secchi sott’olio finemente tritati, oppure del profumato pesto di basilico.
Potete scegliere un formaggio filante come ad esempio un Montasio, che adoro, non molto stagionato.
Perfetto per un aperitivo, per un buffet ma anche per rendere più speciale una cena.
Provatelo.
Burroso al punto giusto, morbido,si mangia sfogliandolo, infatti viene preparato sovrapponendo gli strati di pasta dopo averli spolverati con un mix di cipollotto fresco e formaggio Parmigiano grattugiato.

ingredienti per uno stampo da plumcake da 20 cm.

  • 270 grammi di farina Manitoba

  • 180 ml di latte fresco

  • 30 grammi di zucchero semolato

  • 50 grammi di burro

  • 1/2 cucchiaino di sale

  • 3 grammi di lievito di birra secco oppure 9 grammi di lievito di birra fresco

  • 50 grammi di cipollotto

  • formaggio Parmigiano grattugiato q.b.

  • pepe nero macinato

preparazione

  • Se utilizzate il lievito di birra fresco, quello in cubetto, per intenderci la prima operazione è quella di scioglierlo nel latte tiepido assieme a un cucchiaino di zucchero preso dal totale, mescolate e lasciate riposare per 10 minuti.(*)
    Se utilizzate il lievito di birra disidratato questa operazione non serve.
  • Nella ciotola della planetaria mettete la farina, lo zucchero, il latte e il lievito (*), iniziate a impastare per un paio di minuti.
    Aggiungete il sale e 30 grammi burro morbido, un pezzo alla volta, e portate a incordatura.
    Levate la pasta e lavoratela sulla spianatoia per un paio di minuti; mettete in una ciotola, coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare per circa 60 minuti e comunque fino al raddoppio.
  • Riprendete la pasta, stendetela sul piano di lavoro leggermente infarinato in un rettangolo di circa 30 x 50 cm.
    Spennellate la pasta con i restanti 20 grammi di burro morbido a pomata, cospargete il cipollotto tagliato a rondelle e una macinata di pepe nero.
    Con una rotella tagliapasta tagliate il rettangolo parallelamente al lato più lungo ricavando 3 strisce uguali, sovrapponetele e tagliate la pila ottenuta in blocchetti uguali, quindi posizionateli verticalmente, uno di seguito all’ altro, nello stampo precedentemente imburrato .
  • Coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare per circa 60 minuti e comunque fino al raddoppio
    Nel frattempo riscaldate il forno a 180° C. in modalità statica.
    Infornate e fate cuocere per 25 – 30 minuti e comunque fino a quando la superficie non risulterà dorata.
    Sfornare e fate intiepidire prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *