confettura di fragole

A volte la mia nipotina al mattino non vuole andare all’asilo, non perché non le piace…anzi,semplicemente perché le piace stare assieme a me,anche se sono la nonna “dei no” come mi definisce mia figlia.
Cerco di coinvolgerla quando sto preparando qualcosa e lei da piccola donnina di casa è felicissima.
Qualche giorno fa abbiamo preparato la confettura di fragole…che ahimè per lei non ama le fragole in nessun modo…strano ma vero.
La confettura di fragole è tra quelle che preferisco tenere in dispensa.
Le fragole secondo me sono il frutto della “perdizione”…le mangerei sempre, ma mai come in questo periodo sono le più buone.
Il modo migliore per gustare qualsiasi tipo di confettura che preparo è con il pane, magari leggermente velato con del burro…forse perché mi fa ritornare bambina.
Questa confettura è perfetta non solo sul pane ma anche per realizzare crostate, per farcire biscotti.
Questa confettura non prevede “preparati” ma solo fragole freschissime, zucchero, succo di limone e buccia di limone non trattato.
Il limone nella confettura di fragole è molto importante perché contiene buona percentuale di pectina.
Un’altra cosa importante sono i vasetti, che devono sterilizzati correttamente assieme ai tappi.
La confettura si conserva per mesi in luogo buio e asciutto, ricordatevi però che una volta aperta va conservata in frigorifero.


Ingredienti

  • 1 chilogrammo di fragole,già mondate

  • 650 grammi di zucchero semolato

  • il succo e la buccia di un limone, non trattato

preparazione

  • Lavate le fragole,pulitele eliminando il picciolo, pesatele e tagliatele a pezzetti.
    Trasferite le fragole in una ciotola di vetro.

  • In un’altra ciotola fate sciogliere lo zucchero con il succo di limone filtrato e la buccia,evitando la parte bianca perché amara.
    Potete ricavare un sottile strato di buccia utilizzando il pelapatate.
    Versate il mix di zucchero sulle fragole, coprite con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero per almeno 3 ore.
  • Trascorso il tempo per la macerazione delle fragole, versatele in una casseruola con il fondo spesso.
    Fate cuocere per 45 – 50 minuti,mescolando spesso per impedire che la confettura attacchi sul fondo.
  • Versate la confettura nei vasetti sterilizzati, riempiendoli fino a mezzo centimetro dall’imboccatura,chiudete con il tappo e rovesciateli a testa in giù fino a quando non saranno completamente raffreddati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *