biscotti morbidi al cioccolato – chocolate crinkles cookies

Se devo scegliere cosa cucinare,per poi mangiare, decisamente preferisco le cose salate.
Mi soffermo più volentieri davanti al banco dei salumi piuttosto che davanti al banco dei dolci.
Ma questi dolcetti mi sono piaciuti veramente tanto.
Croccanti fuori ma morbidi dentro.
Il segreto, prima di cuocerli,è quello di passare ogni biscotto in abbondante zucchero a velo, in questo modo, cuocendo formeranno delle crepe (crinkles) sulla superficie.
Facilissimi da preparare, l’unico difetto è che finiscono subito oltre a quello che sarebbe meglio,per avere un effetto migliore,preparare l’impasto la sera prima e lasciarlo una notte in frigo.
La ricetta è tratta dal blog di Alessia e Tiziana Staffetta in cucina

Ingredienti

  • 210 grammi di farina 00

  • 30 grammi di farina di mandorle

  • 15 grammi di cacao

  • 30 grammi di cioccolato fondente

  • 10 grammi di latte intero

  • 110 grammi di burro, a temperatura ambiente

  • 100 grammi di zucchero semolato

  • 1 uovo grande, a temperatura ambiente

  • 8 grammi di lievito per dolci

  • 2 grammi di sale fino

  • zucchero semolato qb

  • zucchero a velo qb

preparazione

  • In una ciotola setacciate le farine, il cacao, il lievito e aggiungete il sale.
    Nella ciotola della planetaria lavorate il burro morbido con lo zucchero fino ad otterrete una crema soffice.
    Aggiungete l’uovo, poi unite il cioccolato precedentemente fuso a bagnomaria e il latte, sempre continuando a montare.
    Infine aggiungete il mix di farine e lievito.
  • Lavorate poco l’impasto,non si deve “scaldare” troppo, fate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente.
    Fate riposare in frigo almeno 4-6 ore.
    Questo impasto può rimanere a riposare in frigo anche una notte intera prima di formare le palline.
  • Togliete l’impasto dal frigo, formate tante palline da 16-18 grammi l’una che adagerete su una teglia ricoperta con carta forno.
    Mettete nuovamente la teglia in frigo per 30-40 minuti.
  • Accendete il forno a 190°C.
    Prelevate la teglia dal frigorifero, e passate le palline,una alla volta prima nello zucchero semolato, poi nello zucchero a velo, rivestendole abbondantemente.
  • Sistemate nuovamente i biscotti sulla teglia, ben distanziati tra loro perché le palline si allargano, e infornateli per circa 8 – 9 minuti.
    Sfornate, lasciate riposare qualche minuto, quindi trasferite i biscotti su una gratella finché sono completamente freddi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *