crostino con prosciutto crudo e ciliegie

CROSTINO CON PROSCIUTTO CRUDO E CILIEGIE

Questa mattina giretto a piedi tra le bancarelle del mercato di questo piccolo paesino tra le splendide montagne trentine…qui veramente sembra di essere in un altro mondo, qui regna la pace. Nonostante il timido sole oggi per pranzo ci siamo deliziati con un piatto di polenta fumante…polenta vera, quella cotta nel mitico paiolo, assieme a del cremosissimo formaggio. Girando tra le poche ma ben fornite bancarelle della frutta il mio occhio è caduto su una minuscola cassettina di enormi ciliegie…anzi prima di tutto mi ha colpito e non poco il prezzo. E pensare che questa sarebbe la stagione giusta ma viste le temperature non proprio da maggio, le abbondanti piogge che sicuramente hanno danneggiato la fioritura, il costo delle ciliegie era a 12 euro al chilo. Le ciliegie oltre ad essere buonissime come frutto, sono buone per preparare la confettura, nelle torte, sotto spirito, ma lo sapete che possono essere l’ingrediente segreto per le preparazioni salate?  Avete mai provato il risotto…mmhmm, e perché non aggiungere qualche qualche ciliegia nell’insalata?
Le ciliegie sono il frutto,anzi per me il “primo frutto serio” della bella stagione.
Irresistibilmente buone…infatti una tira l’altra.
…e saltate velocemente in padella e poi spruzzate di aceto balsamico ? Vi lascio la ricetta per preparare questi crostini che faranno rimanere tutti a bocca aperta.

Ingredienti per 4 persone

  • 40 ciliegie

  • 10 fette di prosciutto crudo

  • 1 filoncino di pane tipo baguette

  • 150 grammi di formaggio Squacquerone

  • rametti di timo fresco

  • aceto balsamico

  • 30 grammi di burro

Preparazione

  • Lavate,asciugate e snocciolate le ciliegie dividendole a metà.
  • Mettete in una padella antiaderente il burro e qualche rametto di timo fresco, fate sciogliere senza far prendere colore.
    Aggiungete le ciliegie e bagnate con l’aceto balsamico; fate evaporare a fiamma vivace.
    Fatele “cuocere” giusto il tempo per caramellare le ciliegie.
    Spegnete e tenete da parte.
  • Affettate la baguette a fette spesse un centimetro quindi tostatele leggermente, in modo da formare una leggera crosticina dorata. Spalmate le fette di pane con lo Squacquerone, adagiate mezza fetta di prosciutto crudo, quindi appoggiate un paio di ciliegie caramellate.
  • Guarnite con un rametto di timo fresco e servite.
CROSTINO CON PROSCIUTTO CRUDO E CILIEGIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *