involtino di zucca al forno e pancetta

Già a partire dalla fine di agosto la bancarella dell’ortolano si riempie di verde e giallo…
Ebbene si le zucche annunciano l’arrivo dell’autunno… parlare di zucca e
aprirsi un mondo il passo è breve e sinceramente non saprei quale consigliare in fatto di bontà perché tutte sono buone. 
In commercio la troviamo anche venduta a pezzi…la parte tagliata non deve essere asciutta, altrimenti significherebbe ” vecchia di taglio “.
Al momento dell’acquisto è molto importante che il prodotto sia ben maturo e sodo e privo di ammaccature.
Un po’ come l’anguria, anche la zucca, dandogli dei leggeri colpetti, deve emettere un suono sordo, e il picciolo secco indicano che la zucca è giunta a maturazione.
Armiamoci di zucca, accendete il forno che sono super veloci.

ingredienti

  • 600 grammi di zucca, già mondata

  • 24 fettine di pancetta affumicata cruda, tagliata sottilmente

  • rametti di timo oppure rosmarino

  • aglio

  • olio di oliva extravergine q.b.

  • sale

  • pepe nero macinato fresco

preparazione

  • Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180°C. 
    Lavate la zucca,asciugatela eliminate la buccia e i semi, tagliatela a fette spesse 1 cm., quindi dividete la fetta a metà in modo da ottenere 2 spicchi.
  • Avvolgete ogni spicchio di zucca con 2 fette di pancetta e adagiatele in una pirofila; salate, una macinata di pepe nero,aggiungete qualche ago di rosmarino o rametto di timo e qualche spicchio di aglio.
  • Condite il tutto con un filo di olio ed infornate per circa 60 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *