speculoos

…e anche quest’anno è arrivato,tra 7 giorni esatti è la Vigilia di Natale.
Sembrava ieri quando abbiamo brindato per l’inizio del nuovo anno e ora eccoci qui, tra regali da impacchettare, liste della spesa da organizzare, ecc ecc.
In questi giorni devo dire che ho sfornato e sto sfornando biscotti.
Per me il Natale è fatto di piccole cose, fatte con il cuore.
E’ sentire il profumo della cannella nell’aria mentre cuociono i biscotti e
venire trasportata con la fantasia nei ricordi, quando Babbo Natale arrivava puntuale assieme alle sue renne.
Quante volte gli abbiamo messo la ciotola con il latte e i biscotti, e il pane secco per le renne sul davanzale?
Sempre.
Quest’anno tra i vari biscotti ho preparato gli speculoos , speziati al punto giusto, facili da preparare e perfetti da regalare. 

Curiosità
Secondo la tradizione, gli Speculoos, si preparano tra il 5 e il 6 dicembre per la festa di San Nicola (Sinterklaas).
L’origine del nome è incerta, secondo alcune fonti il nome deriverebbe dal latino “species”, che vuol dire “spezie”.
Altre fonti ritengono derivi dalla parola latina “speculum” che significa “specchio”, per il disegno che viene inciso sulla superficie del biscotto dallo stampo di legno .

Ingredienti

  • 250 grammi di farina 00

  • 150 grammi di zucchero di canna 

  • 125 grammi burro a temperatura ambiente

  • 1/2 cucchiaino bicarbonato

  • 10 grammi di cannella in polvere


  • 2 grammi di chiodi di garofano in polvere

  • 2 grammi di noce moscata

  • 1 tuorlo

  • 4 cucchiai di latte

  • un pizzico di sale fino

preparazione

  • Nella ciotola della planetaria mettete la farina, il mix di spezie, il sale e il bicarbonato, azionate per mescolare gli ingredienti.
  • Aggiungete il burro, il tuorlo e lo zucchero.
    Impastate con la foglia, aggiungendo lentamente il latte.
    Lavorate fino a ottenere un composto compatto e omogeneo.
    Levate, formate una palla e coprite con la pellicola trasparente.
    Fate riposare in frigo per almeno 1 ora.
  • Trascorso il tempo del riposo, infarinate la spianatoia,stendete l’impasto con il mattarello fino ad avere uno spessore di 2-3 millimetri.
    Ricavate con dei coppapasta i biscotti.
    Adagiate i biscotti sulla placca rivestita con carta da forno e cuoceteli per circa 10 – 12 minuti a 180°C.
    Sfornate e fate raffreddare sopra una gratella.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *