frittelle come al luna park velocissime

Frittelle come al luna park velocissime ?
Ecco a voi la ricetta che ho trovato su Pinterest.
Quante volte mi è capitato di passare davanti alla bancarella che le vendeva, la tentazione ogni volta era grande.
E’ bastata una volta per dire – mai più le mangerò – .
Mi conosco, mi faccio prendere dalla gola, perché è vero sono proprio invitanti, belle zuccherose, ma sentirmi un mattone sullo stomaco penso sia peggio.
Queste a differenza di quelle del luna park sono veloci, non hanno il lievito di birra, quindi niente riposo per la lievitazione.
In breve si preparano velocemente.
In un primo momento le frittelle saranno croccanti, basta farle intiepidire e diventeranno soffici.
Come tutte le frittelle vanno mangiate entro poche ore, per non fargli perdere la sofficità.

ingredienti

  • 250 grammi di farina 00 

  • 150 grammi di acqua a temperatura ambiente

  • 8 grammi di lievito in polvere per dolci 

  • 2 cucchiai di zucchero semolato

  • 1 cucchiaino di olio di semi di mais

  • un pizzico di sale

  • zucchero semolato per spolverare le frittelle

  • olio di semi di arachide per friggere

preparazione

  • Mettete nella ciotola della planetaria, utilizzando la frusta K o la foglia, la farina, il lievito e il sale.
    Aggiungete l’acqua poco alla volta ed infine l’olio.
    Lavorate fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
    Prendete l’impasto e appoggiatelo sulla spianatoia leggermente infarinata e formate un panetto.
    Coprite con la pellicola e lasciate riposare 15 minuti.
  • Riprendete il panetto e suddividetelo in 6 pezzi da 70 grammi circa quindi formate delle palline.
    Prendete una pallina alla volta, premetela con le mani, in modo da appiattire il centro e lasciando il bordo più spesso.
  • Scaldate l’olio in una padella con i bordi alti: l’olio non dovrà essere bollente, se avete un termometro la temperatura ottimale sarebbe di 160°C. , ma dovrà sfrigolare intorno alla frittella.
    Friggete le frittelle una alla volta, quando sono ben dorate da entrambi i lati, scolatele su carta assorbente e rotolatele nello zucchero semolato.

    Servite le frittelle ben zuccherate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *