pie crust

Le famose “pies” americane sono preparate con una pasta particolare chiamata pie crust.
La pie crust è simile alla pasta brisèe, è adatta per preparazioni sia dolci che salate.
La caratteristica principale di questo impasto è quella di essere molto elastico, infatti tra gli ingredienti c’è l’aceto di mele (o l’aceto di vino bianco) che fa aumentare l’estensione del glutine, rendendo facile la stesura dell’ impasto .
Un’altra cosa molto importante è lavorare velocemente gli ingredienti che devono tra l’altro essere ben freddi.

Ingredienti per uno stampo da 22 – 24 Ø

  • 150 grammi di farina

  • 1/2 cucchiaino di sale

  • 1/2 cucchiaino di zucchero

  • 100 grammi di burro freddo

  • 40 ml di acqua freddissima

  • 1 cucchiaino di aceto di mele (o aceto di vino bianco)

preparazione

  • Tagliate il burro a cubetti e mettetelo in frigorifero.
    Nel mixer con le lame mettete la farina, lo zucchero e il sale.
    Aggiungete il burro ben freddo e lavorate velocemente fino ad ottenere un composto sbriciolato.
  • Unite l’acqua all’aceto e aggiungetela al composto fino ad ottenere un impasto elastico.
    Prelevate l’impasto, mettetelo sulla spianatoia e lavoratelo velocemente fino a formare un panetto.
  • Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno un’ora.
  • Prendete il panetto e stendetelo aiutandovi con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di massimo 4 mm.
    A questo punto farcite a vostro piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *