girelle sofficissime con confettura di mirtilli rossi

Non sono un’amante delle cose dolci preferisco il salato lo dico sempre.
Ma se devo passare del tempo per sfornare un lievitato voglio che alla fine di tutto il lavoro fatto, della materia prima utilizzata almeno sia soffice.
Mi è capitato di lavorarci una giornata per poi assaggiare e non essere soddisfatta ed è la cosa peggiore perché ti ritrovi una cosa che gironzola e non viene mangiata.
Queste girelle di pan brioche con la confettura, ma potete farcirle come più vi piace, le ho fatte con il metodo yudane visto la settimana scorsa da ricordi e tradizioni .
Ros mi ha detto – provalo e vedrai -.
Potevo crederle ma soprattutto non provarlo?
Certamente no.
Qui se volete preparare il pane morbido con semi di sesamo – metodo Yudane.

Ingredienti per lo yudane

  • 50 grammi farina forte per pane (12% proteine)

  • 50 ml acqua bollente

Ingredienti per l'impasto

  • 200 grammi di farina forte per pane (12% proteine)

  • 150 ml di latte intero a temperatura ambiente

  • 35 grammi di zucchero semolato

  • 10 grammi di burro morbido a temperatura ambiente

  • 3 grammi di lievito di birra disidratato

  • 5 grammi di sale fino

  • confettura di mirtilli rossi q.b.

  • zucchero in granella

  • sciroppo : 25 grammi zucchero + 25 grammi di acqua per la lucidatura delle girelle cotte

preparazione

  • Preparazione dello starter Yudane
    In una ciotola setacciate la farina e versate l’acqua bollente, a 90°C., mescolate con una spatola.
    Coprite con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero per una notte.
  • Il mattino seguente tirate fuori dal frigo lo starter “Yudane” e lasciatelo a temperatura ambiente per 30 minuti.

    Versate nella ciotola della planetaria il latte e il lievito di birra disidratato.
    Aggiungete lo yudane a pezzetti, la farina, lo zucchero, il sale tranne il burro.
    Impastate con la frusta K sino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati e l’impasto risulterà liscio.
  • Sostituite la frusta K con il gancio.
    Aggiungete il burro a pezzetti e impastate sino ad ottenere l’ incordatura.
    Versate i semi di sesamo e amalgamate a bassa velocità, giusto il tempo di distribuirli bene nell’impasto.
    Levate l’impasto, mettetelo in una ciotola, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio, nel forno spento con la luce accesa.
  • Trascorso il tempo della lievitazione, rovesciate l’impasto sulla spianatoia leggermente spolverata di farina e con il matterello stendetelo in un rettangolo di circa 30×35 cm.
    Spalmate la confettura di mirtilli rossi su 2/3 del rettangolo, piegate la parte senza confettura verso il centro quindi piegate quella con la confettura sopra .
    Appiattite con il mattarello il rettangolo .
    Mettete l’impasto in frigorifero per circa 15 minuti da facilitare il taglio.
    Riprendete l’impasto ricavate 6 strisce, allungatele leggermente con le mani quindi arrotolatele formando con ogni striscia una girella.
    Adagiate le girelle sulla teglia del forno rivestita con carta forno; coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare, in forno spento con la luce accesa per circa 60 minuti.
    Spennellate la superficie delle girelle con il latte e cospargetele con lo zucchero in granella.
    Infornate in forno caldo, a 170°C., e cuocete per 18 – 20 minuti e comunque fino a quando la superficie risulterà dorata.
    Una volta cotte, sfornate e spruzzate sulla superficie delle girelle lo sciroppo e lasciatele raffreddare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *