brioche con ganache al cioccolato fondente

Ci risiamo, da lunedì nuovamente in zona rossa.
Posso dire – che palle ? –
Non se ne può proprio più.
Vorrei una zona rossa fatta di fragole🍓e ciliegie🍒 .
Sogno una zona bianca dove c’è la possibilità di muoversi liberamente invece di bianco c’è solo la farina e il latte🍶.
Nonostante sia partita la campagna delle vaccinazioni la bestia non si ferma, anzi.
Avevo, avevamo lasciato alle spalle un 2020 fiduciosi per un 2021migliore.
La troppa fiducia non va mai bene, in tutto, perché la cantonata è sempre lì, pronta per riportarti con i piedi per terra.
L’unica certezza è in questo dolce bicolore che ho preparato l’altro giorno.
Un impasto morbido con all’interno una ganache al cioccolato 🍫fondente.

ingredienti per la pasta (stampo da 25 cm. x 11 cm.)

  • 250 grammi di farina 00

  • 100 grammi di latte tiepido

  • 50 grammi di zucchero

  • 30 grammi di burro morbido

  • 8 grammi di lievito di birra fresco oppure 2.5 grammi di lievito di birra disidratato

  • 1 uovo a temperatura ambiente

  • (*) presi dal totale
  • sciroppo : 25 grammi zucchero + 25 grammi di acqua per la lucidatura della brioche cotta

ingredienti per la ganache al cioccolato

  • 210 grammi di cioccolato fondente

  • 155 ml di panna fresca

preparazione

  • Sciogliete il lievito in 50 grammi di latte tiepido (*), un cucchiaino di zucchero (*) e 50 grammi di farina (*); mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
    Coprite e fate lievitare per 30 minuti nel forno spento con la luce accesa.
  • Trascorso il tempo di riposo mettete nella ciotola della planetaria il lievitino, aggiungete la farina setacciata, il latte, l’uovo e un pizzico di sale; lavorate con la foglia per amalgamare bene.
    Sostituite la foglia con il gancio e iniziate a introdurre il burro morbido, un pezzetto alla volta, quindi lavorate fino ad ottenere un impasto liscio, lucido ed elastico.
    Togliete l’impasto, mettetelo in una ciotola, copritelo con la pellicola, fate lievitare per un’ora e mezza e comunque fino al raddoppio.
  • Nel frattempo preparate la crema ganache.
    Portate a bollore la panna in un pentolino, quindi unite il cioccolato tritato, amalgamate con una frusta fino a quando la ganache sarà ben omogenea.
    Levate dal fuoco e fate intiepidire.
  • Terminata la lievitazione, riprendete l’impasto, adagiatelo sulla spianatoia leggermente infarinata e aiutandovi con il mattarello formate un rettangolo, la lunghezza deve essere quella dello stampo, con lo spessore di mezzo centimetro.
    Stendete la ganache al cioccolato su metà rettangolo.
    Ripiegate la parte senza crema sulla parte con la ganache, pareggiando i bordi.
    Adesso fate dei tagli verticali di circa 2 cm. partendo da 4 – 5 cm dal lato che è stato ripiegato.
  • Attorcigliate le strisce a torciglione quindi arrotolate la brioche formando un rotolo.
    Adagiate la brioche nello stampo ricoperto con carta forno, quindi copritelo con la pellicola trasparente e fate lievitare per 60 minuti e comunque fino al raddoppio
  • Infornate in forno caldo, a 180°C., cuocete per 35 – 40 minuti e comunque fino a quando la superficie risulterà dorata.
    Una volta cotte, sfornate e spruzzate sulla superficie della brioche con lo sciroppo di acqua e zucchero per renderla lucida.
    Fate raffreddare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *