aglio al forno

Pensate di stendere qualcuno al tappeto se mangiate l’aglio al forno…mi dispiace, se volete stendere qualcuno lo dovete mangiare crudo, infatti questa è l’unica controindicazione. 
Con la cottura in forno l’aglio perde gran parte della caratteristica pungente, ma non perde le sue proprietà .

ingredienti per 4 persone

  • 4 teste d’aglio nuovo
  • aghetti di rosmarino
  • rametti di timo
  • sale fino
  • pepe nero macinato
  • olio di oliva extravergine

    PER SERVIRE
    pane tostato a piacere

preparazione

  • Scaldate il forno a 200°C.
  • Nel frattempo eliminate , rimuovendo solo il primo strato di buccia poi tagliate la parte superiore, circa 1 cm, cercando di non separare gli spicchi.
  • Adagiate l’aglio in una pirofila, cospargetelo di aghi di rosmarino e foglioline di timo fresco, salate,pepate ed infine bagnate con l’olio di oliva extravergine.
  • Coprite la pirofila con un foglio di alluminio, quindi infornate per 30 minuti; trascorso il tempo, eliminate il foglio di alluminio e lasciate cuocere per altri 15 minuti in modo che la superficie dell’aglio prenda un bel colore dorato.
  • Sfornate, fate intiepidire.

    NOTE:
    Per servire: schiacciate gli spicchi di aglio fuori dalla buccia bianca,spalmateli sulle fette di pane tostato,condite con un pizzico di sale e un filo di olio .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *