leopard bread

Ricordo ancora il mio viso quando l’anno scorso ho visto nel blog di Marilisa del blog Madame Gateau questo splendore di pan brioche.
Come dice Marilisa la preparazione non è semplice, richiede tempo e pazienza, ma il risultato finale… il risultato finale decisamente ripaga.
Ho seguito “pari pari” la ricetta, spiegata alla perfezione per avere il risultato garantito.
Un pan brioche perfetto e di gran effetto per la colazione.

ingredienti per uno stampo grande da plum cake 33×10

  • 250 grammi di farina 00
  • 250 grammi di farina manitoba
  • 120 grammi di latte intero
  • 15 grammi di lievito di birra fresco
  • 160 grammi di uova
  • 60 grammi di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 90 grammi di burro
  • 1 cucchiaino di sale
  • 5 grammi di cacao amaro + 1 cucchiaio di latte : per l’impasto chiaro
  • 20 grammi di cacao + 2 cucchiai di latte : per l’impasto scuro

preparazione

  • Versate nella ciotola della planetaria le farine, unite lo zucchero, il miele, il lievito sbriciolato, le uova, i semi della vaniglia ed iniziate a lavorare con il gancio.
    Versate il latte e impastate per 5 minuti, l’impasto deve aggrapparsi al gancio.
  • Incorporate il sale e poco per volta il burro a pomata, lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
    Ribaltate la massa su un piano e dividetela a metà, quindi dividete a metà una delle due parti.
  • Incorporate ad un impasto la prima dose di cacao stemperato nel latte e impastate bene, con il secondo impasto, incorporate la seconda dose di cacao stemperato nel latte e impastate.
  • Ora avete tre impasti di colore diversi, dividete ciascuno impasto in sette palline.
  • Con le palline scure formate dei cilindri della misura dello stampo e coprite con la pellicola.
    Con le palline marrone chiaro formate dei cilindri un po’ più lunghi di quelli scuri, appiattiteli con il mattarello, adagiatevi sopra i cilindretti scuri e avvolgeteli dentro, sigillate bene e rotolate formando un salsicciotto sempre lungo come lo stampo, coprite con la pellicola.
    Con le palline chiare formate sempre dei cilindri lunghi, appiattiteli con il mattarello e adagiate il salsicciotti chiari, avvolgeteli dentro, sigillate bene e formate i salsicciotti lunghi come lo stampo.
  • Sistemate i rotoli nello stampo già imburrato, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio del volume.
  • Infornate a 170°c e cuocete per 40 minuti circa.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *