pho bo

Il Pho è una zuppa di spaghetti vietnamita, generalmente servita con carne di manzo (pho bo) o di pollo (pho ga).
Praticamente il piatto nazionale del Vietnam.
La zuppa a base di noodles di riso ed è generalmente servita con del brodo di carne,spezie (cannella,anice stellato, chiodi di garofano), zenzero, basilico thailandese, coriandolo fresco, germogli di soia,peperoncino e l’immancabile salsa di pesce.
Non è come fare il brodo come siamo abituati noi, il brodo per il pho richiede decisamente del tempo…e alla fine ne guadagna veramente il gusto.
Oltre alle due principali che sono il Pho bo con carne di manzo e il Pho ga con carne pollo, esistono vari tipi di Pho:
Pho bo tái con filetto di manzo
Pho bo chín nạco con punta di petto di manzo
Pho bo viên con polpette di manzo
Pho tom con gamberetti
e molti altri…

Per la ricetta della mia ciotola di Pho bo ho guardato qui.

ingredienti per 4 persone – il brodo –

  • 500 grammi di carne da brodo, punta di petto
  • 1 kg. di ossa da brodo
  • 2 cipolle dorate
  • zenzero fresco, 8 – 10 cm
  • 5 anici stellati
  • 4 chiodi di garofano interi
  • bastoncino di cannella, circa 8 cm
  • 4 cucchiai di salsa di pesce (nuoc mam)
  • zucchero
  • sale fino


ingredienti Per 4 persone – la zuppa di noodles –

  • 500 grammi noodle di riso
  • 200 grammi di controfiletto oppure la carne usata per il brodo
  • 3 cipollotti, conservando anche la parte verde
  • 300 grammi di germogli di soia
  • foglie di coriandolo fresco
  • basilico asiatico
  • menta fresca 
  • peperoncino fresco
  • 2 lime
  • pepe nero macinato

preparazione del brodo

  • Mettete le cipolle e lo zenzero sulla griglia per circa 15 minuti, quindi sbucciate sia le cipolle che lo zenzero e tenete da parte.
  • Mettere le ossa in una pentola capiente e copritele con acqua fredda: 
    portate ad ebollizione a fuoco alto e fate bollire per 2 o 3 minuti per eliminare le impurità alle ossa.
    Risciacquate le ossa con acqua tiepida e pulite la pentola per rimuovere eventuali residui. 
    Rimettete le ossa nella pentola e aggiungere 6 litri d’acqua; portare ad ebollizione a fuoco alto, quindi abbassare la fiamma per far bollire lentamente: schiumate di tanto in tanto.
  • Aggiungere gli ingredienti per il brodo e cuocete, scoperto, per 60 minuti.
    Togliete la carne e mettetela in una ciotola di acqua fredda per 10 minuti; questo procedimento impedisce alla carne di asciugarsi e diventare scura.
  • Lasciate che il brodo continui a cuocere; in totale, il brodo dovrebbe cuocere a fuoco lento per 3 ore.  
  • Filtrare il brodo con un colino fine: potete metterlo in frigorifero per una notte per eliminare eventuale altro grasso che si formerà in superficie.
  • Assaggiate e aggiustate il sapore con sale aggiuntivo, salsa di pesce e zucchero . 
  • Preparate i noodles immergendoli in acqua bollente per circa 6 -7 minuti, controllate le indicazioni sulla confezione: devono rimanere al dente.
    Scolateli e sciacquateli brevemente sotto il getto di acqua fredda.
  • Portate a bollore  il brodo, nel frattempo prepariamo le ciotole.
  • Riempite di acqua una pentola e portate ad ebollizione; usando un cestino con il manico lungo mettete il quantitativo di noodles per una porzione e tuffateli per 20 secondi, scolateli e metteteli nella prima ciotola.
  • Sbollentate i germogli di soia per 30 secondi nella stessa casseruola, scolateli e aggiungeteli nella ciotola.
    Mettete le fette di carne cotta sopra ai noodles. 
    Guarnite con cipollotti affettati sottilmente, il peperoncino rosso fresco affettato,le erbe aromatiche e una spolverata di pepe ed infine coprite con il brodo bollente.
    Mescolate bene il tutto prima di mangiare, servite con spicchi di lime.

    NOTE
    Il brodo è fondamentale in questa preparazione, le spezie gli danno quella “marcia” in più…provatelo.
    Anche le erbe aromatiche sono importanti, e abbondanti.
    Io le ho servite a parte, purtroppo il basilico asiatico e il coriandolo fresco non sono facilmente reperibili in questo periodo, li ho sostituiti con il basilico comune…ma non è la stessa cosa.
    Ultima cosa molto importante preparate tutti gli ingredienti prima di assemblare le ciotole.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *