crackers con semi di cumino

Quando inizio a vedere che una cosa mi da soddisfazione cerco di sperimentare tutto quanto mi passa per la testa.
Oggi è la volta dei cracker con semi di cumino.
La settimana scorsa ho fatto e rifatto i grissini con esubero di pasta madre arricchendoli con semi di lino,che adoro. 
Curiosando tra un blog e l’altro sono “capitata” a casa di Monica e Luca e se inizialmente ero titubante se continuare con la mia produzione seriale di grissinatrice, con la loro ricetta ogni dubbio è svanito. 
Ho semplicemente ricalibrato la ricetta in base al mio quantitativo di pasta madre.

ingredienti

  • 400 grammi pasta madre non rinfrescata (quantità indicativa, regolatevi voi rispetto alla vostra farina) 
  • 200 grammi di farina 0
  • 1/2 cucchiaino di malto
  • 40 grammi acqua tiepida
  • 13 grammi di sale fino
  • 80 grammi olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di cumino

preparazione

  • Nella ciotola della planetaria mettete la pasta madre spezzettata non rinfrescata, aggiungete la farina e i semi di cumino. 
  • Iniziate ad impastare aggiungendo l’olio e l’acqua tiepida.
  • Impastate aumentando la velocità fino a quando l’impasto inizierà ad incordare; a questo punto aggiungete il sale fino.
  • Continuate a far lavorare la planetaria per almeno 5 minuti.
  • Prelevate l’impasto, infarinatelo leggermente, mettetelo sulla spianatoia e stendetelo con il mattarello in una sfoglia sottile; con i rebbi della forchetta bucherellate la superficie della sfoglia e cospargete la superficie con del sale grosso.
  • Con la rotellina tagliapasta segnate sulla sfoglia dei rettangoli abbastanza regolari tra loro, quindi adagiateli sulla placca del forno rivestita con carta forno.
  • Infornate per circa 15 / 20 minuti a 180 gradi.

    NOTE
    Il tempo di cottura può variare da forno a forno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *