pasteis de nata

Le Pasteis de Nata o Pasteis de Belem sono dei dolcetti a base di pasta sfoglia e di crema all’ uovo profumata alla cannella,tipici di Lisbona.
Questi fantastici dolci prendono il nome da una delle zone più belle di Lisbona, la zona di Belém, vicino alla foce del Tago,dove si trova la Torre di Belém, simbolo della città.
Il primo riferimento a una ‘tortina al latte’ si trova in uno storico ricettario portoghese, Infanta Dona Maria (1538-77). 
Dopo la chiusura dei monasteri a seguito della Rivoluzione liberale del 1820, per un tentativo di sopravvivenza, alcune suore e frati del  Mosteiro dos Jerónimos de Belém iniziarono a vendere i Pasteis de Belém; fuori dalla zona di Belém  cambiano il loro nome in Pastéis de Nata,pasticcini alla crema.
Nel 1837 l’Antiga Confeitaria de Belém iniziò a produrre i suoi pastéis basandosi sulla ricetta originale di quel monastero.


ingredienti per 24 pasteis

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • 500 ml di panna fresca
  • 4 tuorli
  • 60 ml di latte
  • 30 grammi di farina
  • 100 grammi di zucchero
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 1 baccello di vaniglia
  • zucchero a velo
  • cannella in polvere

preparazione

  • Mettete i tuorli d’uovo in un pentolino insieme allo zucchero, mescolate bene fino ad ottenere un composto spumoso.
  • Aggiungete la farina e anche il latte: dovete ottenere una crema liscia e senza grumi. 
    Aggiungete la panna, la scorza grattugiata del limone e  i semini del baccello di vaniglia.
  • Mettete a scaldare sul fuoco a fiamma dolce e continuate a mescolare facendo addensare la crema.
  • Srotolate i due rotoli di pasta sfoglia e sovrapponete 2 lati più lunghi fino a formare un foglio unico, e la arrotolate ben stretto fino a formare un rotolo.
    Con un coltello affilato tagliate il rotolo di sfoglia in fette da circa 1 cm di spessore.
  • Imburrate gli stampini da tartellette e appoggiate i dischetti di pasta sfoglia, cercando di allargarli delicatamente,partendo dal centro verso i bordi  fino a ricoprire per bene lo stampino. 
  • Farcite con la crema .
  • Infornate, in forno già caldo, a 220° per circa 10-15 minuti.
  • Sfornate e una volta tiepidi spolverateli con lo zucchero a velo e la cannella in polvere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *